• Caorle e Dintorni

Caorle

Caorle, cittadina poliedrica, sa regalare meravigliose giornate da trascorrere sulla spiaggia alla dolce brezza del vento e allo stesso suggestivi viaggi nella storia grazie alle numerose testimonianze di un patrimonio artistico di inestimabile valore.

 Caorle, premiata più volte come una delle spiagge più pulite d’Italia, è rinomata destinazione balneare con oltre quindici chilometri di litorale sabbioso. La spiaggia offre al turista ogni comfort per una tranquilla vacanza sotto il sole: bagni attrezzati, percorsi salute, parchi gioco per bambini. Camminando per le strade della città di Caorle sembra di passeggiare tra le calli veneziane, i piccoli negozietti, le stradine strette dai palazzi e la vitalità tipica veneziana. I luoghi da visitare sono molti, storia, arte e natura per regalarvi una bellissima vacanza.Per gli amanti dell’arte e della storia:
  • la “scogliera viva” dove poter passeggiare in riva al mare, è tra le più belle camminate venete per la particolarità degli scogli scolpiti
  • il santuario della Madonna dell’Angelo si trova alla fine della passeggiata della “scogliera viva” ed è una piccola opera d’arte
  • il Duomo di Santo Stefano e il suo campanileMuseo del Duomo di Santo Stefano allestito nella cappella raccoglie reliquie, oggetti di culto e i reperti della chiesa sottostante di età paleocristiana
  • Museo Nazionale di Archeologia del Mare situato nell’ex azienda agricola Chiggiato all’entrata di Caorle.

Per chi vuole immergersi nella natura:
 
  • Valle Vecchia, inclusa nella lista delle Zone di Protezione Speciale e dei Siti di Importanza Comunitaria, è un’area naturalistica dove vivono molte specie animali ed è tra i posti preferiti dagli amanti del birdwatching e delle escursioni naturalistiche
  • escursioni in laguna in motonave con visita a un casone, caratteristica abitazione che usavano i pescatori, o in bragozzo tipica imbarcazione lagunare che permette l’escursione dei casoni più interni e i canali più nascosti.